Roma – CSKA 5-1 – Le Pagelle

Chi ben comincia… passa il girone! La Roma fa il suo ma lo fa molto bene superando un avversario non irresistibile ma abbiamo memorie recenti di partite semplici lasciate per strada.

LE PAGELLE

Rui Patricio 6 poteva fare di più sul goal su cui non è il principale imputato, per il resto quando gli arriva la palla c’è sempre e sembra rendere sempre tutto facile.

Karsdorp 6.5 insostituibile anche perché non esiste il suo sostituto, se la cava bene sulla fascia.

Ibanez (1’ st) 6 balla un po’ ma quando c’è da spazzare lui sta lì e spazza.

Mancini 6.5 Non ci piace sul goal, ma poi si riscatta segnando e facendo una buona gara.

Smalling 6,5 Buon rientro, i minuti nelle gambe li mette, potrebbe trovare anche il goal ma si Abrahmizza e prende il palo.

Calafiori 6.5 prova incoraggiante, con la chicca di quell’assist a Pellegrini per un goal tutto romanista.

Kumbulla (77’) 6 vede il campo, prende coraggio

Villar 6 Lui è l’imputato principale per il goal preso, prestazione nel complesso non sufficiente ma stasera insufficienze non ne do.

Veretout (58’) 6 si mette lì e gioca, forse non serviva farlo entrare.. che Dio ce lo mantenga in forma.

Diawara 6 non gioca male, ma qualcuno gli dovrebbe spiegare che la palla si può passare anche a più di 5 metri di distanza.

Cristante 6 (58’) vedi Veretout

Carles Perez 6 potrà dire in giro di aver fatto a pugni, occhio nero e tanto fumo in partita, sembra sempre che debba fare qualcosa di incredibile ma alla fine l’arrosto non arriva mai. La cosa migliore è aver fatto mandar via un avversario.

Pellegrini 7,5 Il secondo goal fatto litigando con la palla davanti al portiere riuscendo a piazzarla con un doppio tocco involontario dimostra che questo è il suo momento. Il primo invece è di una bellezza unica. Continua la fase Up.

Abraham (74’) 6.5 Primo goal all’Olimpico, e manco brutto… poco?

El Shaarawy 7 tiraggir, suatta, botta… chiamatele come volete, ma a lui piace segnare così, scordatevi il tocco sotto porta, bravo faraone.

Shomurodov 7 Movenze da grande giocatore, in qualche occasione poteva fare di meglio ma nel complesso ogni volta che la Roma fa qualcosa, lui fa qualcosa.

All.: Mourinho 7 Anche col turnover la garanzia che non ci saranno piu Roma – Spezia finché lui sarà in panchina

Check Also

Roma Milan halloween

Roma – Milan, ecco perchè in fondo è una partita scudetto

Una chiave di lettura provocatoria della partita di stasera. Roma Milan che in caso di vittoria potrebbe accendere un sogno.

Cagliari - Roma, le pagelle

Cagliari – Roma, le pagelle: Tanto cuore, tanto carattere e tre punti che pesano.

Intervista Mazzarri Ad un certo punto si era davvero messa male. La Roma è andata …

Lascia un commento